venerdì 23 novembre 2012

Petit beurre sì.. ma senza glutine!

Lo ammetto..
Ho ceduto al suo fascino, non ce l'ho fatta a resistere..
Ma da un pò di tempo a questa parte era diventato un'ossessione.. Lo vedevo ovunque.. E più cercavo di convincermi che non faceva per me più il richiamo diventava forte..

E così è bastato un ritardo del treno.. e la libreria in stazione..
Quel libriccino con lo stampo è stato mio!
Ma non è colpa mia.. Lui si è approfittato di un momento di debolezza..

Ma ormai la frittata è fatta, ora mettiamo le mani in pasta! Dopo aver provato la ricetta base per i biscotti (potete guardare quelli di Martina) ho deciso di provare una versione alternativa.. gluten free!
E sapete che a tutti gli assaggiatori è piaciuta di più quest'ultima versione?
Provata e approvata! :)

Non ci credete?
Vi sfido a farli! E a fare il confronto :)

Ecco quindi i

PETIT BEURRE GLUTEN FREE



Ingredienti (per circa 70 biscotti):
200 gr di zucchero
200 gr di burro salato
125 ml di acqua
2 gr di sale
125 gr di farina di riso
125 gr di farina di mais fioretto
1/2 bustina di lievito per dolci (8 gr)

Procedimento:
Sciogliere in un pentolino il burro con il sale e lo zucchero nell'acqua.
Quando il burro è completamente sciolto spegnere il fuoco e far raffreddare almeno 20 minuti.
Setacciare il lievito con le farine e versare il composto con il burro sciolto sulle farine.
Mescolare con un cucchiaio di legno (l'impasto è molliccio e appiccicoso, va bene così!).
Lavorare un pò fino a riuscire a formare una palla, avvolgerla nella pellicola e farla riposare in frigo almeno un paio d'ore.
Dopo il riposo stendere l'impasto sottile e coppare con lo stampino apposito.
Far riposare in frigo come suggerisce Martina per far sì che tengano meglio la forma in cottura.
Cuocere a 180° forno statico per circa 15 minuti.
Si dovrebbero conservare in una scatola di latta ma non ho potuto fare la prova perchè sono finiti il giorno stesso in cui li ho fatti...


18 commenti:

  1. hihihi tesorino bello, telepatia? Intorno a quello stampino ci ho girato per più di un mese su Amazon e l'altro giorno...patatrac!!! Arrivato ieri :D! E non vedo l'ora di metterlo alla prova. magari con la tua frolla gluten free che me gusta un sacco un sacco. Un baciotto e buon fine settimana. A prestissimissimo...promesso ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello stampo ha un che di magnetico ti attira inevitabilmente a sè.. Impossibile resistergli! Sono sicura che questa frolla poi ti piacerebbe..

      Elimina
  2. ciao chef,
    sapresti consigliarmi dove trovare un corso di decorazione torte? magari se conosci tu qualcuno che li fa nei pressi di Milano sarebbe perfetto.
    Grazie mille del tuo aiuto.
    Leggo spesso il tuo blog, specialmente per quanto riguarda il lievito madre, molto utile e creativo, complimenti!
    Marco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marco grazie della visita e dei complimenti! Purtoppo non conosco di persona nessuno che faccia corsi di cake design.. Ho sentito parlare bene della muccasbronza (cerca il suo blog) e so che fa corsi anche a Milano ma non posso parlare per esperienza diretta.. A presto!

      Elimina
    2. grazie mille Commis,
      proprio quello che cercavo!

      Elimina
    3. Prego figurati! :-) a presto!

      Elimina
  3. Mi é bastato guardarli per capire di volerli! Ma quanto sembrano buoni questi biscottini? E per una celiaca sono perfetti!
    A prestissimoooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me chi ne ideato la forma ha trovato la formula perfetta per renderli irresistibili.. Anche io quando li ho visti ho pensato subito che dovevano essere miei!!! E sono pure buoni oltre che belli! A presto!

      Elimina
  4. Post contest pubblicato. Prendilo come una dichiarazione d'amore scritta da un'alfabeta, non come uno scempio. Muah!

    RispondiElimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. Tesoro scusa ma ci sei riuscita a fare una palla con queste dosi e le farine senza glutine? Ho provato un mix di avena-mais (poco)- farina integrale di farro ma ho dovuto aggiungere altri 35gr di farina di farro per avere un composto tale da poterlo minipolare, altrimenti era semiliquido :( Mi sono accorta a "danno" fatto che quando ho versato il composto di burro fuso era ancora piuttosto calduccio. Pensi possa essere stato quello il problema? Però il giorno dopo, quando l'ho steso, l'impasto non era duro ma morbido anche più della frolla classica. Boh...però li rifaccio, mi son divertita troppo col timbrino :D! Un bacione, buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro scusa se risp solo ora! Il mio impasto era molliccio e appicicoso (vagamente simile alla consistenza dell'impasto per bignè), l'ho lavorato col cucchiaio di legno e poi a mano giusto per formare una palla. Ma dopo il riposo si stendeva senza problemi anzi era più asciutto dell'impasto con sola farina 00.. Forse il burro era troppo caldo quando l'hai aggiunto.. O forse il mix di farine non assorbiva abbastanza i liquidi :-( mi spiace davvero.. Ricontrollo le dosi sul libro ma mi sembrano giuste..

      Elimina
    2. Tesoro scusa se risp solo ora! Il mio impasto era molliccio e appicicoso (vagamente simile alla consistenza dell'impasto per bignè), l'ho lavorato col cucchiaio di legno e poi a mano giusto per formare una palla. Ma dopo il riposo si stendeva senza problemi anzi era più asciutto dell'impasto con sola farina 00.. Forse il burro era troppo caldo quando l'hai aggiunto.. O forse il mix di farine non assorbiva abbastanza i liquidi :-( mi spiace davvero.. Ricontrollo le dosi sul libro ma mi sembrano giuste..

      Elimina
    3. Le dosi sono giuste, comunque anche se ho dovuto aggiungere più farina alla fine i biscotti sono venuti benissimo. Per conferma proverò a rifarli la prossima settimana verificando con mano che il burro sia sufficientemente freddo!!! Grazie, un bacione

      Elimina
  7. Le librerie nelle stazioni sono pericolose, soprattutto se il treno è in ritardo si rischia di tornare a casa con una bella busta di libri, nel mio caso quasi sempre di cucina...questo con lo stampino l'ho visto anch'io e per il momento sono riuscita a resistere, anche se è troppo carino!! Buona serata :)

    RispondiElimina
  8. toc toc.
    aspettiamo post pre o immediatamentepost natalizio.
    con affetto
    Capo Gruppo Fanclub Londra.

    RispondiElimina
  9. Auguro a te e ai tuoi cari un felice Natale e un sereno nuovo anno pieno di tanti sorrisi, tante soddisfazioni e tanto amore!
    ti abbraccio forte
    Alice

    RispondiElimina